Informativa sulla privacy

Qualche Curiosità Su “D’You Know What I Mean?”

“D’You Know What I Mean?”, primo singolo tratto da Be Here Now uscì nei negozi il 7 Luglio del 1997 insieme alle bside Stay Young, Angel Child e Heroes, cover della celebre canzone di David Bowie.

– Il loop di batteria è tratto da Straight Outta Compton dei Niggers With Attitude (N.W.A).

– All’inizio del brano è udibile del codice Morse, un omaggio secondo Noel a Strawberry Fields Forever dei Beatles: “Se c’è qualcuno che sa dirmi cosa abbiamo detto, per favore me lo faccia sapere”.

– Con 370.000 copie vendute in una settimana è il quinto singolo più venduto del 1997 nel Regno Unito.

– Nel comporre questa canzone Noel ha ammesso di aver risentito dell’influenza di Setting Sun, pezzo scritto con i Chemical Brothers, e ha ammesso che voleva tirare fuori altri brani dagli accordi di Wonderwall.

– Trattandosi di una canzone di oltre sette minuti, il brano sorprese molta gente. Noel ha raccontato divertito della meraviglia con cui promoter radiofonici, accorsi da ogni parte del mondo, accolsero il primo ascolto del brano negli uffici degli Air Studios a Londra.

– Il video promozionale del singolo è stato girato all’officina del gas di Beckton, nel borgo londinese di Newham. Nello stesso sito furono girate le scene di battaglia del film Full Metal Jacket di Stanley Kubrick.

D'You Know What I Mean?
La band sul set del video di “D’You Know What I Mean?”

– La copertina del singolo ritrae la band in un vicolo di Wigan, città natale di Brian Cannon, il grafico che curò le grafiche dei primi lavori della band.

– Nel 2016, in occasione dell’uscita della versione rimasterizzata di Be Here Now, Noel ha preparato una versione alternativa della canzone denominata “NG 2016 Rethink”.

Si ringrazia frjdoasis per la collaborazione.