Informativa sulla privacy

Quando Lock All The Doors e My Sister Lover erano la stessa canzone

Nel 2015, durante le interviste promozionali dell’album Chasing Yesterday, Noel Gallagher parlò di Lock All The Doors raccontando un curioso aneddoto alla rivista NME: “c’è una canzone in questo album che ho impiegato ventitré anni per terminarla, si chiama Lock All The Doors. Ne avevo dato un pezzo ai Chemical Brothers negli Anni 90, durante la realizzazione di Setting Sun. Ho sempre avuto l’intenzione di terminarla un giorno, avevo il ritornello ma non sono mai riuscito a trovare una strofa che si legasse bene con quel ritornello. Mi è rimasta in testa per tutti questi anni e un pomeriggio, uscendo da un supermercato vicino casa, mi è piovuta l’ispirazione dal cielo.”

Nel 2013 il demo originario della canzone è trapelato online direttamente dai primissimi Anni 90, con il sound caratteristico dello scenario Madchester dell’epoca e dei primi Oasis in particolare. Una versione forse ancora un po’ acerba della voce graffiante di Liam si fa strada attraverso le potenti chitarre distorte della band, anche queste simbolo di un sound che soltanto un paio di anni dopo si fará conoscere in tutto il mondo. Il ritornello, come anticipato da Noel, è effettivamente quello che noi tutti conosciamo mentre le strofe non sono altro che un primo embrione di My Sister Lover, b-side del singolo Stand By Me del 1997.

Lock All The Doors è stato successivamente rilasciato come singolo il 28 Agosto 2015 insieme al lato B “Here’s a Candle (For Your Birthday Cake)”.